La città di Iseo

Iseo, capoluogo del lago, si sviluppa sulla sponda sud-orientale dell’omonimo lago. Iseo è circondata dai comuni di Provaglio, Sulzano, Polaveno e Paratico e si trova tra la Franciacorta (nota per lo spumante) e la Val Camonica (Patrimonio mondiale dell’UNESCO); conserva la conformazione dell’antico borgo medievale con la caratteristica struttura a vicoli e case torri ed è oggi meta di molti turisti, che accoglie con  eleganti negozi, numerosi ristoranti e molteplici proposte di attività sportive e ricreative.

Iseo è il principale Comune del lago omonimo, un’incantevole cittadina di impronta medievale a cavallo tra il lago e le colline della Franciacorta.

Il lungolago è stato risistemato nel 1800, mentre il centro conserva ancora il tracciato dell’antico borgo fortificato e un’area sacra davvero unica all’incrocio tra vicoli pittoreschi: da un lato si trova la Pieve di Sant’Andrea con un singolarissimo campanile al centro della facciata, che ospita una tela dedicata all’Arcangelo Michele di Hayez, uno dei maestri del neoclassicismo mondiale. Di fronte si apre l’ingresso della Chiesa di San Silvestro, che conserva un prezioso affresco della Danza Macabra.

Altri edifici da ammirare sono il Castello Oldofredi, la cui costruzione originaria risale al 1100, che oggi ospita la Biblioteca Comunale, e il Palazzo dell’Arsenale, ampliato tra il 1300 e il 1400, dove si può visitare un rinomato spazio di arte contemporanea.

Iseo è anche un moderno centro di cultura: ospita dal 1998 l’Istituto di Studi Economici e sull’Occupazione (I.S.E.O.), fondato dal premio Nobel per l’economia, Franco Modigliani è ora presieduto da un altro Premio Nobel celeberrimo, l’americano Robert Solow. Organizza una Summer School riservata a studenti Ph.D. nota in tutto il mondo, e convegni internazionali ai quali han preso parte ben 28 premi Nobel.

Da sette anni a questa parte, inoltre, l’Amministrazione Comunale organizza il Festival dei Laghi, una luccicante vetrina per i grandi bacini turistici ma soprattutto per le molte pittoresche realtà lacustri ancora poco note, custodi di un patrimonio ambientale, culturale e gastronomico tutt’altro che minore. Un evento di livello internazionale che attira sul capoluogo del Sebino migliaia di visitatori. (fonte: Comune di Iseo)

Sito comune di Iseo